La Voce - Notizie sempre aggiornate
Ultimo aggiornamento il: 18/11/15 02:09AM
   Spataro, la toga anti Salvini invoca la "resistenza civile" [21/05/19 06:05AM]   
Vota questo post  
"Stringiamoci attorno a loro, se necessario scendiamo in piazza in loro onore, parliamo e informiamo". Contro Salvini ci mancava l'ex pm che chiama la piazza. Armando Spataro, ex procuratore capo di Torino, è sceso in campo in difesa del pm di Agrigento Luigi Patronaggio che ieri ha firmato il decreto di sequestro probatorio della Sea Watch permettendo così ai 47 migranti di scendere a Lampedusa. Azione che ha fatto gongolare il magistrato tanto da prendere carta e penna e scrivere una missiva di congratulazioni al pm."Sento il dovere di dirvi che leggendo la decisione della procura di Agrigento mi sono emozionato in maniera forte: il procuratore ed i suoi magistrati, fedeli alla legge, indagano ma tutelano le persone. Dovrebbe essere la normalità ma non sempre è così, indipendentemente dai deliri che ci circondano, ignorando le disposizione di legge e la dovuta tutela dei diritti umani. Senza retorica, mi inchino di fronte ai colleghi di Agrigento", ha scritto Spataro.Non è la prima volta che la toga punta il dito con il ministro leghista. Anzi, a dire il vero, potrebbe essere considerato uno dei migliori candidati all'opposizione salviniana. In pratica non c'è stato tema politico o provvedimento di Salvini al quale non sia seguita una critica o un attacco da parte della toga. Qualche esempio' Il 25 febbraio scorso, sulla legittima difesa l'ex procuratore di Torino, ora in pensione, tuona: "È una norma manifesto, diventa una sorta di brand, come è avvenuto anche con l'immigrazione, come se la sicurezza vincesse su tutti gli altri diritti, e questo non è accettabile. Si va incontro anche agli umori peggiori del popolo italiano, secondo cui tutelare il domicilio è importante al punto che si può sovvertire la gerarchia di valori tutelati dalla Costituzione".Sui migranti Spataro poi ha fatto sentire più volte la sua voce. Il 17 gennaio scorso ha affermato: "Io credo che l'intero mondo in cui viviamo dovrebbe riattivarsi. Penso a Zagrebelsky che ha parlato di necessità di una "resistenza civile". Basta con la caccia al migrante, le parole pesano come pietre: la sicurezza è un diritto fondamentale e un dovere per chi governa il Paese, ma deve essere esercita nei limiti e compatibilmente con i principi sui cui la nostra democrazia si regge". E ancora: "Non possiamo accettare una logica secondo cui vengono sparate frasi come "è finita la mangiatoia", "è finita la pacchia"".Il decreto sicurezza' "Contiene dei passaggi che non sono compatibili con la normativa generale e con i principi internazionali. Sicurezza è un brand in base al quale si può fare tutto, qual è l'obiettivo' Non far arrivare altri migranti e cacciare quelli che ci sono. E questo non si può accettare".Come non citare poi lo scontro a distanza tra l'allora pm Spataro e Salvini a seguito di un tweet del ministro dell'Interno che si rallegrava per l'esito di un'operazione a Torino contro la mafia nigeriana. Spataro si era infuriato per il "rischio di danni al buon esito dell'operazione" invitando Salvini a evitare in futuro esternazioni simili. E il ministro si era risentito e non lo aveva nascosto: "Inaccettabile dire che il ministro dell'Interno possa danneggiare indagini e compromettere arresti. Qualcuno farebbe meglio a pensare prima di aprire bocca. Se il procuratore capo a Torino è stanco, si ritiri dal lavoro, il suo è un attacco politico". Le nuove norme di Salvini sull'immigrazione' "Stanno creando una clandestinizzazione legale". ll governo prepara la stretta al business dell'accoglienza' E il procuratore firma un protocollo con la cooperativa "L'Isola di Ariel" per impiegare i richiedenti asilo proprio negli uffici della procura. Al Comune di Lodi si chiedono particolari documenti alle famiglie dei bambini non italiani per avere accesso alla mensa' E il procuratore di Torino firma la petizione per fare ricorso. Il 5 dicembre Spataro poi non usa mezzi termini: "Salvini' Che ci dobbiamo fare' È quello che ormai ci riserva il Paese". Giudizio netto anche sui sovranisti e sulla chiusura dei porti sciorinato il 13 novembre 2018: "Credo che i sovranisti debbano fare un passo indietro. Perché è chiaro che chi arriva in un paese straniero e chiede asilo ha il diritto di vedere considerata la sua richiesta. Non esiste la possibilità di vietare a degli immigrati di scendere dalle navi". Concetto già espresso nel luglio dello stesso anno: "Nessuno può vietare a un barcone di attraccare. La convenzione di Ginevra del 1951 sui rifugiati prevede il diritto al non respingimento"La battaglia di Spataro contro Salvini ha inizio già da tempo. Basti pensare che nel 2016 aprì un'inchiesta contro il leghista per vilipendio all'ordine giudiziario per le frasi dette durante un comizio a Collegno in cui parlò di "magistratura schifezza".Nel novembre 2017 Spatato puntò il dito contro i sindaci che rifiutano l'accoglienza dei migranti: "Direi semplicemente "vergogna", fermo restando la destinazione e distribuzione dei migranti dev'essere fatta con accortezza".Bordate anche sullo ius soli: "Si manifesta una vera e propria xenofobia. La solidarietà è un diritto, non un sentimento, e chi è contro lo ius soli lo deve capire. Un conto è dire che bisogna regolamentare il sistema, un conto è erigere muri. I muri non appartengono alla nostra cultura". E poi, ca va sans dire, "sarebbe bello un appello all'abolizione del reato di clandestinità".Insomma, opinioni forti, battaglie lanciate, critiche durissime. Con la toga prima e senza toga adesso, Spataro non ha mai lesinato reprimende politiche. Smentendo un po' quello che lui stesso affermava nel marzo dello scorso anno: "C'è una "tendenza" di alcuni magistrati a "proporsi come moralizzatori della società (...) I magistrati hanno i loro vizi, e potrei farne una lista infinita. Per molti di loro sembra più importante fare uscire sul giornale una notizia con il loro nome. Sembra anzi che questa sia la centralità del suo lavoro. Ed è sbagliato".




>>


   Trackback

      URL di trackback: http://lavoce.blogfree.biz/trackback/405384

   Commenti

   Lasci un commento
Nome:


Email:


5 + 3 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:







Info. sull'autore

Contatti l'Autore
Categorie

Il Giornale
Ultime Note
Ciao Darwin, non migliorano le condizioni del concorrente paralizzato
[26/06/19 06:49PM]
Cadaveri di migranti davanti alla stazione: installazione choc a Padova
[26/06/19 06:49PM]
La Boldrini tifa per gli sbarchi: "Da Salvini gesti di sadismo"
[26/06/19 06:49PM]
Le linee guida dell'autocura: al via la campagna di promozione
[26/06/19 06:49PM]
A Milano il 76% dei sussidi va alle famiglie straniere
[26/06/19 06:49PM]
S.o.s igiene domestica: come prevenire infezioni e allergie
[26/06/19 06:49PM]
Black out "spegne" la Rai Senza segnale i 3 canali per circa un'ora e mezza
[26/06/19 06:49PM]
I vermi invadono Roma: distese di larve sotto i rifiuti
[26/06/19 06:49PM]
Elena Morali rimproverata da Scintilla, per la dedica social d'amore: "Me lo potevi dire di persona"
[26/06/19 06:49PM]
Mario Monti la spara: "Sono più sovranista io di chi dice di esserlo..."
[26/06/19 06:49PM]
Alba Parietti in topless supera ancora una volta la prova costume
[26/06/19 06:49PM]
Al via gli aumenti in bolletta per clienti Tim, Vodafone, Wind 3
[26/06/19 06:49PM]
In Francia è guerra tra musulmane e non a colpi di burkini e décolleté hot
[26/06/19 06:49PM]
Da Lerner alla Boldrini: l'esultanza per la Sea Watch "fuorilegge"
[26/06/19 06:49PM]
Lory Del Santo: "Mi ha dato uno schiaffo, per paura mi sono concessa"
[26/06/19 06:49PM]
Balotelli si allena a Castel Mella: il suo nuovo bolide non passa inosservato
[26/06/19 06:49PM]
Rissa e bastonate per i militari. La follia del nigeriano in strada a Bolzano
[26/06/19 06:49PM]
Sea Watch, Meloni: "Affondiamo la nave"
[26/06/19 06:49PM]
Un nuovo riconoscimento per InsideOver: vinto il Premio Orwell 2019
[26/06/19 06:49PM]
Lorella Cuccarini: doppio colpo in Rai, a lei la "Vita in Diretta" e "Linea Verde"
[26/06/19 06:49PM]
Note Più Lette
Il Friuli Venezia Giulia di Fedriga recede da Re.a.dy, rete LGTB
[31/05/18 08:52PM] Visite oggi 11
La guerra vera e l'Aids. Storie d'amore per sconfiggere la morte
[12/05/18 09:53PM] Visite oggi 11
Taranto, trasferiti i due preti che non lavarono i piedi agli immigrati
[08/04/18 02:39AM] Visite oggi 11
Gf Vip, minacce per Giulia De Lellis Non teme uno sfregio con l'acido'
[21/10/17 05:55AM] Visite oggi 11
Le ombre sulla cattura di Igor: ora indaga la procura militare
[18/10/17 02:22PM] Visite oggi 11
Nipoti-badanti lasciano la scuola per curare i nonni
[02/08/17 01:06PM] Visite oggi 11
Bologna, a 5 anni scappano dall'asilo per andare in trattoria
[11/07/17 10:11PM] Visite oggi 11
Il braccio destro di Padoan fa affari a nome della moglie
[26/01/17 09:15AM] Visite oggi 11
Primo raid dei bombardieri russi decollati dall'Iran
[16/08/16 12:36PM] Visite oggi 11
Fare movimento senza palestra: i consigli
[14/06/18 11:02PM] Visite oggi 10
Accusato di abusi il procuratore che ha fatto causa a Weinstein
[08/05/18 09:22PM] Visite oggi 10
Crichton alla guerra delle ossa (prima di Jurassic Park)
[20/01/18 03:05PM] Visite oggi 10
Isola dei Famosi, De Grenet: Ceccherini se ne è andato. Serve una vittima che elimini Raz
[23/02/17 05:14PM] Visite oggi 10
L'accusa della Germania: Fiat trucca i motori diesel
[01/09/16 06:53PM] Visite oggi 10
Le abbiamo sfondato la vagina Orrore nell'ospedale di Reggio Calabria
[22/04/16 08:00PM] Visite oggi 10
Amici, l'ex ballerina confessa: Io e Riccardo abbiamo avuto una storia
[20/06/17 04:01PM] Visite oggi 9
Un bel segnale in attesa dei fatti...
[09/04/19 11:50AM] Visite oggi 8
Il governo crea lavoro. Ma solo ai suoi consulenti
[18/05/17 10:35AM] Visite oggi 8
Prese a sprangate un passante: 'Incapace di intendere e volere'
[20/03/18 07:47PM] Visite oggi 7
Maurizio Costanzo Show, De Martino sul tradimento: È un modo per tenersi le persone
[12/05/17 01:13PM] Visite oggi 7
Album Foto








Powered by Blogghy

Page generated in 0.1899 seconds.