La Voce - Notizie sempre aggiornate
Ultimo aggiornamento il: 18/11/15 02:09AM
   Gli islamisti sui bus di Parigi: autista caccia donna con la gonna corta [05/05/19 06:11PM]   
Vota questo post  
La gonna è troppo corta e l'autista dell'autobus vieta a una ragazza di salire. L'inquietante episodio non si è drammaticamente consumato in un oscuro Paese dove è in vigore la sharia, ma a Parigi dove la guida dei mezzi pubblici che attraversano le banlieue è stata affidata a islamisti per accattivarsi il favore delle periferie multietniche ed evitare le sassaiole da parte dei più facinorosi. E così accade che uno di questi integralisti si sia rifiutato di far salire la figlia 29enne del poeta algerino Kamel Bencheikh. "Pensa a vestirti come si deve", le ha detto. E ha richiuso le porte.L'episodio risale a martedì scorso e non ha destato l'allarme che avrebbe dovuto. Anzi, sulla stampa francese è quasi passato sotto traccia e dal governo, il cui ministro dei Trasporti, Elisabeth Borne, ha presieduto a lungo la società dei trasporti pubblici di Parigi (Ratp), non sono state spese parole di conforto per quanto ha dovuto subire Élise. Solo alcuni membri dei Républicains hanno protestato per quanto denunciato su Facebook da Bencheikh. La figlia si trovava, insieme a un'amica, "alla fermata Botzaris vicino al parco delle Buttes Chaumont", nel XIX arrondissement. Erano da poco passate le undici di sera. "Quando (l'autobus, ndr) è arrivato - racconta il poeta algerino - l'autista si è fermato, le ha guardate, ed è ripartito senza aprire le porte". Le ragazze non si sono date per vinte e si sono messe a correre finché lo hanno raggiunto pochi metri più avanti, quando si è dovuto fermare perché il semaforo era diventato rosso. E, quando hanno chiesto all'autista perché non le avesse fatte salire, quello le ha gelate: "Pensate a vestirvi come si deve".Il racconto di Élise non lascia molti dubbi. L'autista, "un maghrebino" dalla barba lunga, viene definito come un "islamista". La Ratp lo avrebbe già identificato e avrebbe anche già fatto partire un'indagine interna per capire se davvero non ha fatto salire le due donne sull'autobus perché indossavano abiti ritenuti inopportuni dall'islam salafita. "Questo individuo, che guida un autobus pagato dalle mie tasse, ha impedito a mia figlia, titolare di un passe Navigo (l'abbonamento ai mezzi pubblici di Parigi, ndr) valido e dunque in regola, di salire... soltanto perché indossava una gonna", ha scritto Bencheikh in un post su Facebook che, però, è stato immediatamente censurato e ora non è più visibile.L'episodio di martedì scorso non è un caso isolato. Nella periferia nord-orientale di Parigi, come riporta il Corriere della Sera, le intimidazione sono all'ordine del giorno. Gli islamici più radicalizzati prendono di mira le donne: talvolta le aggrediscono verbalmente, altre volte le attaccano anche fisicamente. In un reportage pubblicato nel 2017 da Le Parisien, la giornalista Cécile Beaulieu aveva già raccontato che a Chapelle-Pajol "gruppi di dieci uomini soli, venditori ambulanti, spacciatori, migranti e trafficanti dettano legge nelle strade, molestando le donne". "Centinaia di metri quadrati di asfalto abbandonati a soli uomini, dove le donne non sono più accettate", denunciava. Le banlieue in mano agli uomini, per lo più arabi e africani, sono diverse. E a farne le spese sono sempre le donne. "Gli è proibito entrare nei caffè, nei bar e nei ristoranti - scriveva la Beaulieu - e non possono stare sui marciapiedi, vicino alla fermata della metro e nelle piazze". L'inchiesta, purtroppo, è caduta nel vuoto e nessuno ha mosso un dito in questi anni per risolvere la situazione.L'emergenza ha radici che affondano nei disordini degli anni Novanta. In questi quartieri difficili gli autobus e le fermate della Ratp vengono da sempre vandalizzati e presi a sassate. Per questo, negli ultimi anni, l'azienda dei trasporti pubblici ha deciso di scendere a patti con i ras delle banlieue assumendo tra i propri dipendenti anche personaggi legati ad ambienti islamisti. È il caso di Samy Amimour, uno dei jihadisti che ha insanguinato il Teatro Bataclan. Dal 2010 al 2012, prima di andare in Siria a combattere con lo Stato islamico, era stato un autista della Ratp. Nel libro Mahomet au volant, la charia au tournant, come ricorda Libero, Ghislaine Dumesnil aveva accusato i sindacati francesi di aver permesso che musulmani radicalizzati si infiltrassero nell'azienda dei trasporti, che i depositi degli autobus si trasformassero in sale di preghiera e che le autiste venissero sempre più discriminate dai colleghi di fede islamica.




>>


   Trackback

      URL di trackback: http://lavoce.blogfree.biz/trackback/403170

   Commenti

   Lasci un commento
Nome:


Email:


5 + 3 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:







Info. sull'autore

Contatti l'Autore
Categorie

Il Giornale
Ultime Note
Ciao Darwin, non migliorano le condizioni del concorrente paralizzato
[26/06/19 06:49PM]
Cadaveri di migranti davanti alla stazione: installazione choc a Padova
[26/06/19 06:49PM]
La Boldrini tifa per gli sbarchi: "Da Salvini gesti di sadismo"
[26/06/19 06:49PM]
Le linee guida dell'autocura: al via la campagna di promozione
[26/06/19 06:49PM]
A Milano il 76% dei sussidi va alle famiglie straniere
[26/06/19 06:49PM]
S.o.s igiene domestica: come prevenire infezioni e allergie
[26/06/19 06:49PM]
Black out "spegne" la Rai Senza segnale i 3 canali per circa un'ora e mezza
[26/06/19 06:49PM]
I vermi invadono Roma: distese di larve sotto i rifiuti
[26/06/19 06:49PM]
Elena Morali rimproverata da Scintilla, per la dedica social d'amore: "Me lo potevi dire di persona"
[26/06/19 06:49PM]
Mario Monti la spara: "Sono più sovranista io di chi dice di esserlo..."
[26/06/19 06:49PM]
Alba Parietti in topless supera ancora una volta la prova costume
[26/06/19 06:49PM]
Al via gli aumenti in bolletta per clienti Tim, Vodafone, Wind 3
[26/06/19 06:49PM]
In Francia è guerra tra musulmane e non a colpi di burkini e décolleté hot
[26/06/19 06:49PM]
Da Lerner alla Boldrini: l'esultanza per la Sea Watch "fuorilegge"
[26/06/19 06:49PM]
Lory Del Santo: "Mi ha dato uno schiaffo, per paura mi sono concessa"
[26/06/19 06:49PM]
Balotelli si allena a Castel Mella: il suo nuovo bolide non passa inosservato
[26/06/19 06:49PM]
Rissa e bastonate per i militari. La follia del nigeriano in strada a Bolzano
[26/06/19 06:49PM]
Sea Watch, Meloni: "Affondiamo la nave"
[26/06/19 06:49PM]
Un nuovo riconoscimento per InsideOver: vinto il Premio Orwell 2019
[26/06/19 06:49PM]
Lorella Cuccarini: doppio colpo in Rai, a lei la "Vita in Diretta" e "Linea Verde"
[26/06/19 06:49PM]
Note Più Lette
Il Friuli Venezia Giulia di Fedriga recede da Re.a.dy, rete LGTB
[31/05/18 08:52PM] Visite oggi 11
La guerra vera e l'Aids. Storie d'amore per sconfiggere la morte
[12/05/18 09:53PM] Visite oggi 11
Taranto, trasferiti i due preti che non lavarono i piedi agli immigrati
[08/04/18 02:39AM] Visite oggi 11
Gf Vip, minacce per Giulia De Lellis Non teme uno sfregio con l'acido'
[21/10/17 05:55AM] Visite oggi 11
Le ombre sulla cattura di Igor: ora indaga la procura militare
[18/10/17 02:22PM] Visite oggi 11
Nipoti-badanti lasciano la scuola per curare i nonni
[02/08/17 01:06PM] Visite oggi 11
Bologna, a 5 anni scappano dall'asilo per andare in trattoria
[11/07/17 10:11PM] Visite oggi 11
Il braccio destro di Padoan fa affari a nome della moglie
[26/01/17 09:15AM] Visite oggi 11
Primo raid dei bombardieri russi decollati dall'Iran
[16/08/16 12:36PM] Visite oggi 11
Fare movimento senza palestra: i consigli
[14/06/18 11:02PM] Visite oggi 10
Accusato di abusi il procuratore che ha fatto causa a Weinstein
[08/05/18 09:22PM] Visite oggi 10
Crichton alla guerra delle ossa (prima di Jurassic Park)
[20/01/18 03:05PM] Visite oggi 10
Isola dei Famosi, De Grenet: Ceccherini se ne è andato. Serve una vittima che elimini Raz
[23/02/17 05:14PM] Visite oggi 10
L'accusa della Germania: Fiat trucca i motori diesel
[01/09/16 06:53PM] Visite oggi 10
Le abbiamo sfondato la vagina Orrore nell'ospedale di Reggio Calabria
[22/04/16 08:00PM] Visite oggi 10
Amici, l'ex ballerina confessa: Io e Riccardo abbiamo avuto una storia
[20/06/17 04:01PM] Visite oggi 9
Un bel segnale in attesa dei fatti...
[09/04/19 11:50AM] Visite oggi 8
Il governo crea lavoro. Ma solo ai suoi consulenti
[18/05/17 10:35AM] Visite oggi 8
Prese a sprangate un passante: 'Incapace di intendere e volere'
[20/03/18 07:47PM] Visite oggi 7
Maurizio Costanzo Show, De Martino sul tradimento: È un modo per tenersi le persone
[12/05/17 01:13PM] Visite oggi 7
Album Foto








Powered by Blogghy

Page generated in 0.6556 seconds.