La Voce - Notizie sempre aggiornate
Ultimo aggiornamento il: 18/11/15 02:09AM
   Il Nord Europa ora si blinda: le frontiere chiuse ai migranti [12/10/18 05:40PM]   
Vota questo post  
I Paesi dell'Europa settentrionale blindano i propri confini. La Germania ha appena annunciato di estendere di ulteriori sei mesi i controlli alla frontiera con l'Austria. La portavoce del ministero dell'Interno tedesco, Eleonore Petermann, ha comunicato la decisione in conferenza stampa."Vorremmo tornare a un modello Schengen senza frontiere, senza controlli", ha ammesso la portavoce. Ma ha aggiunto che esistono ancora "problemi con la protezione delle frontiere esterne dell'Ue" e "abbiamo sempre un numero elevato di immigrati clandestini secondari" fra gli Stati membri. Una notizia che arriva come una nuova scure sui già fragili equilibri europei, mettendo a repentaglio la tenuta degli accordi di Schengen.Mentre il governo tedesco comunicava questa decisione per i confini con Vienna, la Danimarca annunciava di blindare i confini con la Germania. Il governo danese ha deciso di estendere di altri sei mesi i controlli alla frontiera con la Germania. E il motivo, secondo le autorità di Copenaghen, è la costante minaccia alla sicurezza data dal flusso di migranti. Troppi, a detta del governo, che ha infatti mantenuto i controlli citando il rischio di infiltrazione terrorista."Esiste ancora una grave minaccia terroristica contro la Danimarca ed una forte pressione sui confini esterni dell'Europa", ha dichiarato Inger Stojberg, il ministro per l'Immigrazione e l'Integrazione. E ha già detto di aver comunicato la decisione alla Commissione europea e agli altri Paesi dell'Unione. Il provvedimento, secondo il governo, entrerà in vigore il 12 novembre.Per la Danimarca, si tratta dell'ennesima dimostrazione che la politica dell'accoglienza si è dimostrata fallimentare. E ora Copenaghen corre (forse troppo tardi) ai ripari. La scorsa settimana, proprio per dimostrare un'ulteriore stretta nella politica migratoria, il ministro Stojberg aveva annunciato il blocco alle nuove richieste di asilo in base all'accordo con l'Unchr. "Anche se abbiamo fatto molti progressi nel controllo dei flussi in entrata, dobbiamo comunque affrontare una situazione in cui facciamo fatica a integrare i molti rifugiati arrivati in Danimarca in questi anni" ha ammesso candidamente la titolare del dicastero per l'Immigrazione e l'Integrazione.Sono sei i Paesi dell'Unione europea che hanno deciso, dopo il 2015, di reintrodurre i controlli. Francia, Germania, Austria, Danimarca, Svezia e Norvegia, hanno sfruttato le deroghe al principio di libera circolazione promosso da Schengen per mantenere i controlli al confine dopo le ondate di migranti arrivate a seguito delle crisi in Siria e in Libia.All'inizio,gli Stati dell'Ue avevano parlato di problemi legati al controllo delle rotte dei migranti all'interno dell'Unione europea. Ma adesso, la situazione è cambiata. Non c'è solo di mezzo un problema legato al monitoraggio dei migranti quanto anche un motivo di sicurezza pubblica. Gli Stati temono che all'interno dei flussi di immigrati possano infiltrarsi terroristi di matrice jihadista. Ed è il motivo per cui non solo la Danimarca, ma anche la Francia, hanno deciso di reintrodurre i controlli: che dovevano finire a ottobre 2018 e che invece rimarranno in vigore fino al 30 aprile 2019. E del resto, con l'avvicinarsi delle elezioni europee, i vari governi non possono permettersi che il problema migranti scaldi ancora di più il fronte sovranista.Decisioni legittime ma che dimostrano, ancora una volta, quanto questa Unione europea sia assolutamente incapace di costruire una realtà comune. Mentre ai Paesi mediterranei si è chiesto per anni di aprire le frontiere e di essere obbligatoriamente Paesi di sbarco, gli altri Paesi, quelli dell'Europa settentrionale, hanno deciso di chiudere le porte agli stessi migranti che Italia, Grecia e Spagna hanno avuto l'obbligo di accogliere per legge. Ed è anche grazie a questa totale divergenza di interessi che l'Unione europea sta lentamente autodistruggendosi, mostrando che la legge può essere infranta solo da alcuni Stati.




>>


   Trackback

      URL di trackback: http://lavoce.blogfree.biz/trackback/353913

   Commenti

   Lasci un commento
Nome:


Email:


4 + 5 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:







Info. sull'autore

Contatti l'Autore
Categorie

Il Giornale
Ultime Note
Conte è pronto a tagliare solo le pensioni della Lega
[11/12/18 11:32AM]
Da Roma a Istanbul. C'è sempre il Liverpool nel destino di Ancelotti
[11/12/18 11:32AM]
Klopp tutto in una notte per fermare la strana metamorfosi dei suoi Reds
[11/12/18 11:32AM]
Ibra resta a Los Angeles. E al Milan non dispiace
[11/12/18 11:32AM]
Salvini ora vuole comandare: sono al 30%, arriverò a 100...
[11/12/18 11:32AM]
Oggi tutti parlano di "sovranismo" ma (quasi) nessuno spiega che cosa sia
[11/12/18 11:32AM]
Moschee, c'è il piano leghista che mette nei guai i 5 Stelle
[11/12/18 11:32AM]
Pavia, ragazza 18enne azzannata da pitbull nel letto
[11/12/18 11:32AM]
Bravo Bussetti, la famiglia è meglio dei compiti
[11/12/18 11:32AM]
Fi e la strategia di Penelope "Disfare tutto in Senato"
[11/12/18 11:32AM]
Anche l'anticorruzione costa Per l'Anac voli, cene e hotel
[11/12/18 11:32AM]
Arbore: "Ecco il mio educational show per combattere la tv urlata e volgare
[11/12/18 11:32AM]
Babbo Natale su DeaKids è Peppe Vessicchio
[11/12/18 11:32AM]
Napoli, treno colpito da pietra: ragazza ferita al volto
[11/12/18 11:32AM]
"Noi come Lemmon e Matthau, con De Sica è rinata la coppia"
[11/12/18 11:32AM]
Le fatture elettroniche: adesso scatta l'obbligo
[11/12/18 11:32AM]
"Sul palco come al cinema: recito 'Con tutto il cuore'"
[11/12/18 11:32AM]
Mafia, si stringe il cerchio intorno a Messina Denaro: un fermo e case setacciate
[11/12/18 11:32AM]
Lady Diana e quel regalo di Natale che non è stato apprezzato dal Principe Carlo
[11/12/18 11:32AM]
Maxi rogo all'impianto di rifiuti sulla Salaria: si alza la nube tossica
[11/12/18 11:32AM]
Note Più Lette
Amici, l'ex ballerina confessa: Io e Riccardo abbiamo avuto una storia
[20/06/17 04:01PM] Visite oggi 21
Maurizio Costanzo Show, De Martino sul tradimento: È un modo per tenersi le persone
[12/05/17 01:13PM] Visite oggi 19
Prese a sprangate un passante: 'Incapace di intendere e volere'
[20/03/18 07:47PM] Visite oggi 18
Napoli, treno colpito da pietra: ragazza ferita al volto
[11/12/18 11:32AM] Visite oggi 11
Strada attacca ancora Salvini: "Fascismo con il dl Sicurezza"
[11/12/18 05:02AM] Visite oggi 11
La lista coi bimbi di etnia rom imbarazza il Comune di Roma
[10/12/18 03:47PM] Visite oggi 11
Google sotto accusa per molestie sessuali
[26/10/18 02:25PM] Visite oggi 11
Bagnai (Lega): "Meglio pagare la multa Ue che perdere il 4% del Pil"
[13/10/18 06:21PM] Visite oggi 11
Pensioni, il piano di Salvini: 'uscita con 41 anni di lavoro
[06/10/18 05:00AM] Visite oggi 11
L'AFFARE KOSHER
[15/11/17 10:08AM] Visite oggi 11
La regina Vittoria odiava i bambini e la maternità
[10/04/17 08:38PM] Visite oggi 11
Ciampi, Berlusconi: Un servitore dello Stato che ho sempre rispettato
[16/09/16 09:48PM] Visite oggi 10
Uomini e Donne, Aldo e Alessia in studio per il confronto
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Valeria Marini assalita da un uomo all'aeroporto di Bari
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Lo stadio del City puzza d'aglio: è l'unico rimedio contro i parassiti
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Morto bimbo di 18 mesi: 3 giorni prima aveva preso il vaccino contro la meningite
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Sisma, morti due feriti: le vittime salgono a 297
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
I profughi si ribellano al grido di Jihad, Jihad
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Morte di Ciampi, polemiche bipartisan per le parole di Salvini
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Cassazione: Vietato lasciare il cane da solo in giardino
[16/09/16 08:00PM] Visite oggi 10
Album Foto








Powered by Blogghy

Page generated in 0.7995 seconds.